Come può aiutarti un’assistente virtuale

Come può aiutarti un’assistente virtuale? Te lo starai domandando se ti incuriosisce questa pagina del mio sito. Continua a leggere e te lo spiegherò.

Chi è l’assistente virtuale

La figura della Virtual Assistant o Virtual Office Manager è di gran lunga diffusa nei paesi anglofoni e sta iniziando a prender piede anche nel nostro paese grazie all’efficienza e all’efficacia riscoperta da chi vi si rivolge.

L’Assistente Virtuale è una professionista qualificata. Io, oltre ad aver maturato esperienze sul campo come dipendente di aziende piccole e grandi, ho frequentato con passione un corso per Assistenti Virtuali e ho ottenuto una certificazione per questo. Ho dedicato un’apposita pagina al mio curriculum vitae.

L’Assistente Virtuale lavora “al fianco” dell’imprenditore e del professionista, ma a differenza di una tradizionale assistente, non lo fa dal tuo ufficio; lavora da remoto; è lei stessa a gestire la sua postazione, le utenze, il suo “ufficio virtuale”.

Il mio ha un mobilio in legno chiaro e plexiglass. L’ho arredato con accessori di un bel rosso vivo. C’è anche una bella pianta. Te l’ho definito come un ufficio virtuale, ma esiste veramente! C’è tutto quello di cui ho bisogno.


I vantaggi

Delegando all’Assistente Virtuale mansioni che ineriscono la tua attività, ma che di fatto non sono il tuo core business, avrai più tempo da investire in ciò che realmente incrementa la produttività aziendale.

L’ Assistente Virtuale ha il tuo stesso obiettivo: che la collaborazione sia una collaborazione di successo.

Non dovrai assumere una dipendente e non dovrai riservarle una postazione nel tuo ufficio. Puoi contattare un’assistente come me e lavorare più serenamente.